Aggiornamento repository della comunità

Aggiunti due nuovi Softwares.

  • Sayonara (Player audio, una ottima alternativa a Clementine ed Amarok.
  • Kaffeine5 (non necessita presentazioni. Player video in versione 2.0.x scritto interamente in qt5)

 

https://opensuseitalia.altervista.org/repository/

4 commenti su “Aggiornamento repository della comunità

  • luglio 9, 2017 at 9:47 pm
    Permalink

    Scusa, mi par di capire che 42.3 Leap è una sorta di Rolling release, ma solo per il periodo prima del rilascio. Poi Gnome non si aggiornerebbe più quando arriverà fra mesi la nuova versione, vero?

  • luglio 10, 2017 at 12:48 am
    Permalink

    Molto sorta, il metodo Rolling non riguarda l’utente, ma il metodo di sviluppo.
    La 42.3 é un service pack della 42.2, gnome e plasma rimangono fermi alla loro release, salvo però patch e backport.
    Il metodo Rolling quindi riguarda il fatto che, partendo dalla base suse 12 sp3, e da una struttura base software come la 42.2, vengono aggiornati backportati etc con metodo Rolling, fino alla data di release dove avrà la forma finale.
    Normalmente prima del rilascio vengono rilasciate beta, che includono software beta, e una struttura da testare. Qua la struttura é testata, i software stabili, ma su alcuni software o con backport, portano avanti versioni e subversion.
    Esempio io kernel rimane li stesso, ma sono stati aggiunti backport drm (video) del kernel lts 4.9, e mesa ha fatto un salto di versione, cosi come le kde/plasma apps, seppure plasma rimane la 5.8.x con alcuni backports. Gnome é, rimane la 3.20. la Leap é una lts con supporto di circa 36 mesi, dove vale la maj version, esempio, 42, le subversion sono i service pack della suse enterprise con cui condivide il 99% del core, più alcuni salti software e backports. La 42.3 quindi, é un service pack, con alcuni software e supporto video avanti, pur mantenendo in linea di massima le stesse versioni precedenti salvo alcuni casi, é quindi una 42.2 evoluta,e non una nuova versione 🙂

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.